Il mondo trema

Risultati immagini per terra amorevole

Il mondo trema…

La sua voce si infiltra fra le crepe del profondo, lasciando in ginocchio le innocenti anime.
Le urla di madre natura graffiano il tempo, facendolo sanguinare…
Piccole gocce di sale, cadono ai suoi piedi, zittendolo per pochi attimi.
Le sue mani scavano…
Hanno freddo e caldo…
Hanno sete…
Hanno fame…
di quei cuori, seduti in cerchio, che credono di sanar ogni ferita… respirando dai suoi puri colori.
Il mondo plachera’ i suoi brividi, per la forza, il coraggio, l’impegno e la tenacia della salvaguardia di quell’unica sua vera dimora che custodisce e/o…..ahimé distrugge l’uomo stesso.
hellah
Il mondo tremaultima modifica: 2016-11-01T12:28:14+00:00da dominjusehellah
Reposta per primo quest’articolo

12 risposte a “Il mondo trema

  1. Povera gente…mi si stringe il cuore… una preghiera per loro…un abbraccio

  2. E’il pianeta che ci si manifesta per quanto è caldo ed ancor vivo. Noi, più spesso, ce ne dimentichiamo e fose rimuoviamo. Ma, alla fine, le lacrime e gli spaventi, le distruzioni e le angosce sono anch’esse espressioni di vitalità: rinasceremo e ricostruiremo. Non c’è altra possibilità….. Felice di tornare a leggere di te, rattristato per l’ora e le vicissitudini……..Un abbraccio scintillante di stelle……..
    …….W……….

  3. Hai ragione hellah…Hai proprio ragione: Il mondo poi placherà i suoi brividi, per la forza, il coraggio, l’impegno e la tenacia della salvaguardia di una dimora che è culla e tomba dell’uomo stesso. La pietra può andare in frantumi, sbriciolarsi, perdere ogni forma, scrive il saggista giapponese Murakami, ma il cuore non può andare in frantumi. E non va in frantumi, insieme al cuore, neppure quella salvaguardia incosciente ma consapevolissima di appartenenza di cui tu scrivi. Ed è solo questa cosa senza forma che ci portiamo dentro, noi esseri umani, buona o cattiva che sia, che possiamo trasmettere quando non abbiamo più altro, come brividi e scosse, gli uni agli altri senza limiti.

  4. Buongiorno sensibile amica.
    Con il mio cuore ti stringo forte.
    Un abbraccio affettuoso.
    hellah

  5. Buongiorno Wood
    Quando non si è soli, le ferite dell’uomo, oltre quelle di madre terra, vengono sanate…
    Ma mai dimenticare che se ne abbiamo cura, cura lei avrà di noi.
    Non e’ mai troppo tardi…
    Un abbraccio positivo a te caro amico.
    Felice nuovo giorno.
    hellah

  6. Buongiorno cara ElekP.
    Oh si! i cuori piangono, si disperano fra le immagini devastanti…ma non si spezzano…si rialzano, rinascendo coraggiosamente…decidendo di lottare, proteggere… ricostruendo tutti i puzzle…della loro vita….con la delicatezza del prendersi cura, della stessa loro terra…E’ lei la vera casa. Insieme…uniti senza fine.
    Un abbraccio positivo.
    hellah

  7. L’essere umano pretende che sia il mondo ad avere bisogno di lui e non viceversa, la terra trema e sembra volere svelare la propria verità…

  8. Struggente questo post, chi piangerà e anche lungo, saranno sole le persone che hanno vissuto “sulla propria pelle” il dolore, la perdita di un parente, di una cosa crollata, insomma senza identità. E vorranno cntinuare a sperare in qualcosa, in un miracolo. Penso ai bambini, il terrore nei loro occhi, al freddo, al gelo, spaventati. Non vado oltre, anche io vivo in una Regione ad altissimo rischio sismico, e credimi, non è facile conviverci. Un delizioso w.e. Hellah..

  9. Una verità assai dolorosa.
    Che possano placarsi i brividi di questa terra…
    Che possano i cuori di ogni creatura colpita, continuare a non arrendersi…mai.
    Una abbraccio forte cara Nous..
    hellaht

  10. Si piange…ma poi ci si rialza…ricostruendo ben salda la propria vita…non da soli.
    Tutti uniti come in un unica, grande famiglia.
    Che possa ogni nuovo giorno donare forza, coraggio e serenità a tutte le creature colpite.
    A te un abbraccio positivo.
    Notte colma di bei sogni.
    hellah

  11. Il pianeta è vivo…e pulsa come un essere umano…sempre e comunque…
    e siamo noi che dovremmo ricordarcelo…un pochino più spesso…invece di violentarla…continuamente….
    un saluto carissima…Elek

  12. Sono d’accordo con te Elek.
    Un abbraccio positivo.
    hellah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.